In vetrina

Intervista a Ernesto G. Laura

In questa videointervista realizzata da Tatti Sanguineti allo storico Ernesto G. Laura, viene anzitutto posta l’attenzione sulla novità della scelta del cinema come nuovo potente strumento di contatto con l’elettorato, che entrambi i partiti, Dc e Pci, intrapresero. Non manca il riferimento all’attività dei Comitati Civici, con un interessante ritratto del regista Marcello Baldi, che prestò la propria cinepresa alla campagna antiastensionista e anticomunista di Luigi Gedda. Infine, una riflessione sui differenti gruppi di cineasti che realizzarono queste pellicole: mentre in seno alla propaganda del Pci è identificabile una politica degli autori, in quella di area cattolica si individua un cinema di buon artigianato, fatto da nomi minori del panorama italiano.